Festa del Papà – 10 Consigli per impostare la giusta strategia di marketing per il tuo eCommerce

10 giorni ci separano dalla prossima festività! Hai detto Pasqua? Macché, stiamo parlando della FESTA DEL PAPÀ!

A cosa serve questa giornata per il tuo eCommerce? Non bisogna dare nulla per scontato, il marketing e i tuoi competitors non perdonano 😉

Ecco il calendario operativo con 10 azioni concrete da perseguire da oggi fino al 19 marzo in modo da essere pronti e competitivi:

9 Marzo: è facile che tanti si dimentichino della festa del papà, invia una DEM al tuo DB CRM (database contatti) per ricordare la ricorrenza e per invogliare gli utenti ad acquistare un pensiero per i loro papà.

10 Marzo: metti in primo piano quei prodotti adatti ad ogni uomo. Sia che tu possieda oppure no un ampio catalogo di prodotti, cerca di sponsorizzarli mettendoli in primo piano. Puoi anche pensare di creare appositamente una categoria sul tuo e-commerce dove inserire tutti i prodotti per la festa del papà, in questo modo faciliterai la ricerca ai tuoi utenti. Crea anche un banner in homepage che metta in evidenza la selezione di prodotti che hai pensato appositamente come regali da fare per i papà.

11 Marzo: crea un post sui tuoi social dove sponsorizzi la spedizione gratuita oppure mettila in evidenzia sul tuo e-commerce! Fissa una scadenza in modo tale da invogliare all’acquisto. Il fatto di mettere le spese di spedizione gratuite, per un periodo di tempo limitato, è un modo per invogliare ad un acquisto anticipato. Se non hai la possibilità di "regalare" le spese di spedizione, puoi magari puntare sulla scelta tra spedizione standard o express ad un prezzo scontato.

12 Marzo: imposta una strategia di Exit Intent! Fai apparire un pop-up proprio mentre l’utente sta per uscire dalla pagina. Potresti utilizzare questo pop-up per inserire informazioni su qualche promozione in scadenza, ad esempio se hai impostato le spese di spedizione gratuite, oppure degli sconti con acquisti bundle di prodotti… trova il modo per non far uscire gli utenti dal sito!

13 Marzo: crea un DECA-DEM** per il tuo database in cui ricordi i pochi giorni che mancano alla ricorrenza! Potresti pensare di inserire alcuni tuoi prodotti accuratamente scelti, in modalità “offerte last minute”!
Metti in risalto piccoli sconti o disponibilità limitate.

[**DEM è l’acronimo di Direct Email Marketing ed è una email che si pone degli obiettivi di conversione, che ha una call to action specifica e unica (cioè un’azione) e che si rivolge ad un target specifico. Prendi l’abitudine di preparare e inviare una DEM ogni 10 giorni circa. Questa azione noi in DMCOMMERCE la chiamiamo DECA-DEM]

14 Marzo: crea una strategia di remarketing! Attiva una campagna di advertising personalizzata (magari sulle piattaforme social come Facebook e Instagram) creando dei segmenti di pubblico specifici come:
- Tutti gli utenti che hanno messo un prodotto nel carrello ma non hanno completato l'acquisto;
- Tutti gli utenti che hanno visualizzato la sezione dedicata ai prodotti per la Festa del Papà sul tuo sito, ecc...
Fai in modo che ogni segmento che crei veda un annuncio personalizzato in base all'azione che ha compiuto sul tuo sito web. L'obiettivo di queste campagne di remarketing è quello di fare in modo che l'utente si ricordi del prodotto per il quale ha già mostrato interesse e completi l'acquisto!

15 Marzo: se possiedi un database con i numeri di telefono, crea un messaggio accattivante da mandare su WhatsApp o tramite SMS, che rimandi ad una landing page creata appositamente (oppure potrebbe essere tranquillamente la pagina in cui avevi già precedentemente inserito tutti i prodotti adatti alla festa del papà).

16 Marzo: pensa ad un Piano Editoriale specifico per la ricorrenza! Il piano editoriale va costruito con anticipo in modo da aver già preparato tutti i contenuti necessari da pubblicare sul tuo sito e sui tuoi canali social. Se hai un blog sul tuo eCommerce ricordati di creare degli articoli che aiutino gli utenti a scegliere il giusto regalo per la festa del papà e condividi questi contenuti sui tuoi canali social con dei post utili ed emozionanti.

17 Marzo: mancano pochi giorni al 19 marzo, se possiedi un punto vendita fisico oltre all'eCommerce, prova ad utilizzare la geolocalizzazione per fare in modo che i clienti che si trovano nella tua stessa zona possano venire fisicamente nel tuo negozio (ovviamente colori e restrizioni permettendo!). Ricordati quindi di ottimizzare la tua scheda su Google My Business verificando che i dati relativi a indirizzo, orari di apertura, eventuali limitazioni e numero di telefono siano tutti corretti!

18 Marzo: puoi partire con quanto anticipo vuoi, ma ci sarà sempre almeno un ritardatario tra i tuoi contatti! Trova un modo pratico per risolvere il problema dei ritardatari, magari inserendo tra le opzioni di acquisto una carta regalo. La GIFT CARD è un modo semplice e rapido per salvare i ritardatari cronici dai regali last minute (in ogni circostanza!).
Invia una DEM al tuo database (escludendo chi ha già compiuto l’acquisto), in cui sponsorizzi la tua GIFT CARD.

19 Marzo: augura una buona festa del papà a tutti i papà della tua community! Crea una storia (utilizzando Facebook o Instagram) oppure un post, in cui spingi i tuoi utenti a postare una foto insieme al proprio papà. Crea empatia con la tua community ripubblicando le loro foto. Un modo carino per restare vicini ai tuoi clienti in questa festività.

E’ importante non dare per scontato nulla, ogni festività o ricorrenza è utile per fortificare il tuo brand, l’importante è avere bene in mente qual è l’OBIETTIVO!

Ci sono festività in cui l’obiettivo principale è quello di aumentare le conversioni, altre di aumentare la brand awareness o altre ancora di aumentare il numero dei contatti all'interno del proprio DB CRM.

Gli obiettivi possono cambiare a seconda del prodotto/servizio che vendi. Nel caso specifico della Festa del Papà sicuramente se vendi camicie su misura avrai un obiettivo diverso rispetto a chi ha una pasticceria, ma l'importante è conoscere il calendario delle ricorrenze che possono essere utilizzate per impostare la giusta strategia di marketing e comunicazione e, soprattutto, farsi trovare pronti.

Solo con la giusta strategia abbinata alle ricorrenze e stagionalità corrette sarà possibile instaurare una relazione duratura con i propri clienti e aumentare le conversioni di vendita.

Ricordati sempre che, agli occhi del consumatore, tu devi soddisfare un bisogno e rispondere ad un'esigenza... il modo migliore per farlo è riuscire ad anticipare questo bisogno e questa esigenza facendosi trovare pronti e preparati ad ogni ricorrenza.

Scegli l’obiettivo appropriato in base alla festività e al bisogno del tuo brand e ricordati che un giorno all’anno: "ogni scarrafone è bello a PAPA’ soj"

 

CALENDARIO eCOMMERCE

Stai cogliendo l'opportunità delle stagionalità, delle ricorrenze, delle festività o dei momenti tipici di vendita per il tuo settore?

Scrivici, analizzeremo gratuitamente il tuo e-commerce e le migliori stagionalità per il tuo settore!

Chatta con noi!

I commenti sono chiusi