TikTok for Business: la piattaforma di marketing e pubblicità per le aziende

Tra le ultime novità in termini di social network non possiamo non menzionare il grandissimo successo che ha avuto la piattaforma TikTok, soprattutto nel corso del 2020.

In questa sede vogliamo analizzare quali sono le opportunità che offre TikTok per le aziende, così come i suoi fratelli maggiori (Facebook, YouTube, Instagram, Twitter...) già fanno da tempo.

Come è possibile utilizzare TikTok all’interno del tuo business? Si può guadagnare con questo social? 

Se ti sei posto queste domande stai leggendo l’articolo giusto!

[Fonte: Oberlo]

Fin dall’inizio TikTok ha deciso di volgere la sua attenzione agli UNDER18 focalizzandosi sulle loro abitudini e preferenze di consumo in modo tale da riuscire a racchiuderle all’interno dell’app.

Considerati questi dati e considerato che il 75% dei consumatori di giovane età, quelli con il potere di acquisto futuro più elevato, acquista prodotti tramite il loro smartphone è importante, se non addirittura fondamentale, implementare una strategia di marketing su questo social network, soprattutto se il tuo target di riferimento è lo stesso che utilizza TikTok!

E’ importante precisare subito che a differenza di Instagram o Facebook non è possibile, per il momento, acquistare direttamente su TikTok ma è possibile generare engagement intorno al tuo brand e in automatico un aumento delle vendite.

Puoi pensare di integrare TikTok all'interno di campagne di Brand Awareness, lanci e test di prodotto per aumentare le conversioni sul tuo e-commerce.

Vediamo come.

Una delle cose principali da fare, prima di integrare TikTok all’interno della tua strategia marketing è quella di conoscere e capire come funzionano gli annunci pubblicitari e le inserzioni all’interno di essa.

Innanzitutto per poter fare ciò è necessario creare un account su TikTok for Business. Una volta compilato il modulo di iscrizione ci vorranno in media 5 giorni affinché verrai contattato per configurare l’account. Una volta completata questa procedura potrai finalmente creare i tuoi annunci.

SCOPRI COME SFRUTTARE AL MEGLIO LA TUA PRESENZA SU TIKTOK!

Vuoi scoprire come una corretta strategia di Social Commerce
utilizzando TikTok For Business può migliorare le conversioni sul tuo sito e-commerce?

Chatta con noi

Adv su TikTok: quali opzioni ci sono?

Vediamo di seguito le varie opzioni di adv che offre TikTok:

  • Contenuti e video nel feed dell’utente: sono dei contenuti sponsorizzati inseriti nel feed dei video della Home page degli utenti insieme agli altri video e per questo facilmente confondibili. Può essere un’immagine, un video o una GIF. Spesso rimandano ad una landing page del brand e sono orientate alla vendita. Questo format si avvicina molto ai video consigliati di Facebook e Instagram.
  • Top View: sono degli adv contenuti all’interno della sezione “Per Te” e sono solitamente accompagnati da una Call To Action. Sono degli annunci skippabili solitamente della durata media di 9-15 secondi fino a un massimo di 60.
  • Brand Takeover: sono degli annunci pubblicitari fullscreen che compaiono non appena l’utente accede all’app attraverso i quali è possibile ricondurre l’utente ad un link interno o esterno al video. Questa opzione è permessa ad un solo inserzionista al giorno ed perfetta per creare Brand Awareness!
  • Hashtag Challenge: sono delle vere e proprie sfide lanciate dai brand per creare viralità intorno ad un determinato argomento. Successivamente gli utenti coinvolti creeranno dei contenuti e utilizzeranno l’hashtag dedicato contribuendo ad aumentare la notorietà del tuo brand. In questo caso parliamo di User Generated Content e sono gli utenti stessi che ti aiuteranno a rendere virale l’hashtag.
    [Hashtag Challenge Plus: è possibile creare un’area chiamata Discover nella quale inserire i prodotti che si riferiscono a quella determinata challenge attraverso dei link esterni che danno la possibilità all’utente di acquistare.]
  • Branded Lens: puoi creare delle maschere (filtri) personalizzati per il tuo brand da far utilizzare agli utenti mentre registrano i loro contenuti. Anche questa è una pratica di User Generated Content per dare visibilità al tuo marchio.

Partnership Shopify-TikTok: a fine Ottobre 2020 la piattaforma di eCommerce Shopify ha siglato un accordo con l’app cinese TikTok. A seguito di questo accordo è possibile per i venditori professionali creare campagne pubblicitarie e commercializzare i propri prodotti su TikTok. Sarà possibile per il venditore creare le campagne proprio da Shopify, scaricando l’app di TikTok dall’app store di Shopify e utilizzarne successivamente le funzioni dal Business Ads Manager di TikTok. Attraverso i video sarà quindi possibile effettuare acquisti grazie al sistema che gestisce Shopify. Questa funzione è tutt’ora disponibile solo negli Stati Uniti ma è prevista per la prima parte del 2021 anche in Italia!

TikTok Adv - le tipologie di annunci pubblicitari

Una volta individuate le tipologie di adv possibili su TikTok puoi procedere a creare l’annuncio che ritieni più in linea con le tue esigenze e i tuoi prodotti.

Quindi, all’interno della dashboard del tuo account Ads, cliccando sul pulsante “Create” è possibile creare il tuo annuncio partendo dallo sceglierne l’obiettivo.

Al momento TikTok offre la possibilità di scegliere tra questi obiettivi:

  • Copertura: la tua inserzione sarà visualizzata dal massimo di persone possibili secondo il tuo target di riferimento;
  • Traffico: la tua inserzione ha l’obiettivo di generare traffico su una destinazione da te impostata (il tuo sito web o un URL specifico);
  • Installazione app: l’obiettivo è che più persone possibili scarichino la tua app;
  • Visualizzazioni video: l’obiettivo è aumentare le visualizzazioni video del tuo canale Youtube ad esempio o di qualsiasi piattaforma video;
  • Conversioni: la tua inserzione è finalizzata ad incentivare delle azioni specifiche sul tuo sito web (acquisti sito e-commerce ad esempio).

Dopo aver individuato l’obiettivo della tua inserzione puoi procedere ad impostare il targeting della tua campagna.

Se hai già creato degli adv su altri social network, come Facebook, sei già a conoscenza delle configurazioni di target utili per un annuncio pubblicitario:

  • Geolocalizzazione: dove rivolgere la tua inserzione (Europa, Asia, America oppure nazioni o città più specifiche);
  • Genere: maschi, femmine o entrambi;
  • Età: è necessario individuare una fascia di età di riferimento alla quale direzionare il tuo annuncio;
  • Lingua: ricordati che anche se il tuo pubblico potrebbe essere prevalentemente di madre lingua italiana, magari qualcuno ha impostato l’inglese come lingua dell’applicazione;
  • Strumento: comprende tutti gli aspetti che riguardano il mezzo di fruizione che userà l’utente: sistema operativo (iOS o Android); tipologia di connessione (Wifi, 3G, 4G, ecc…); vettori della compagnia telefonica utilizzata; prezzo del dispositivo che l’utente utilizza.

Successivamente dovrai individuare il budget da allocare per la tua inserzione pubblicitaria. I modelli di revenue conteggiati sono:

  • CPC (Costo per Click)
  • CPM (costo per mille impression)
  • CPV (costo per View, 6 secondi)

N.B.: Il budget giornaliero minimo richiesto per un gruppo di annunci su TikTok è di 50 euro.

È possibile selezionare diversi posizionamenti nei quali la tua campagna sarà visibile. Stiamo parlando di differenti applicazioni esterne a TikTok:

  • TikTok
  • App di news feed: TopBuzz, News Republic, Babe, TopBuzz
  • Vigo e Helo: disponibili solo in India
  • Pangle: disponibile solo in Giappone, Korea e Taiwan

Infine è possibile inserire le parole chiave e gli interessi:

  • Parole chiave: si possono indicare una serie di parole che, dopo aver effettuato le giuste analisi dati, risultano essere quelle più ricercate dagli utenti di TikTok. Oppure è possibile selezionare delle parole chiave che rappresentano ciò che stiamo sponsorizzando: ad esempio se pubblichiamo un video per pubblicizzare le nuove scarpe per correre possiamo mettere #run #runner.
  • Interessi: è possibile selezionare delle categorie di interessi che ipotizziamo possano riferirsi al target al quale rivolgiamo la campagna. Ad esempio: Fitness, Fashion, Hi-Tech.

Alcuni consigli utili per la tua inserzione

  • Crea inserzioni interessanti e dinamiche: considerato che la soglia di attenzione di una persona si attesta intorno agli 8 secondi (fonte: Brain & Mind Institute della University of Western Ontario) è fondamentale ideare delle pubblicità brevi ed efficaci in grado di trasmettere all’utente gli aspetti che ci interessa che ricordi;
  • Non impostare un target troppo ristretto: i video sponsorizzati appaiono non appena l’utente apre TikTok a prescindere che ti segua o meno. Questo indica che TikTok mostra il tuo annuncio a possibili potenziali clienti a prescindere dal target da te impostato. Scegliere perciò una fetta di utenti troppo ristretta può precludere la possibilità di aumentare la visibilità del tuo annuncio.

TikTok e l'Influencer Marketing

Un'ulteriore strategia possibile da adottare per aumentare la tua brand awareness e il tuo guadagno è quella di accordare delle partnership con gli influencer.

Ebbene sì, proprio come per Instagram, anche la piattaforma di TikTok pullula di influencer!

Questa strategia di marketing è un aumento di visibilità assicurato anche se rispetto alle partnership che sei abituato a vedere su Instagram, TikTok è ancora un po’ indietro al riguardo. Infatti non molte aziende hanno deciso di espandersi su questo social o di intraprendere questa strategia di marketing (questo aspetto può giocare molto a tuo favore, in quanto potresti essere tra i pochi che lo utilizzano!)

La metodologia è la medesima: a seguito di ricerche accurate puoi contattare l’influencer che ti sembra in linea con la mission del tuo brand e stipulare una partnership. Come su Instagram, hai l’imbarazzo della scelta tra moltissimi influencer, in base al tuo budget e ai tuoi obiettivi. Puoi scegliere influencer molto popolari con più di 500k followers (considerando che il costo di collaborazione sarà sicuramente più elevato) o influencer più di nicchia (che possono raggiungere il pubblico che ti interessa maggiormente).

[Su Buzzoole è stata stilata la classifica dei migliori TikTok influencer in Italia ]

Per concludere… se pensi che il tuo target di riferimento si avvicini agli utenti presenti su TikTok (persone con un’età molto giovane) non perdere l’occasione di pubblicizzare su questa piattaforma poiché grazie alla sua popolarità, alla sua continua crescita e diffusione, con dei costi di adv contenuti e con un tasso di interazione con i contenuti molto elevato, è in grado di garantire degli ottimi risultati.

E tu, come sfrutti la tua presenza sui Social Network per aumentare e migliorare le conversioni del tuo e-commerce? Hai già studiato una strategia di Social Commerce?

SCOPRI COME SFRUTTARE AL MEGLIO LA TUA PRESENZA SU TIKTOK!

Vuoi scoprire come una corretta strategia di Social Commerce
utilizzando TikTok For Business può migliorare le conversioni sul tuo sito e-commerce?

Chatta con noi

I commenti sono chiusi