5 modi per pubblicizzare i prodotti sui social

I social media sono una grande opportunità per chi ha un e-commerce.

Sempre più utilizzati da utenti di ogni età, rappresentano il canale preferenziale di intrattenimento e informazione su qualsiasi tipo di argomento, compreso lo shopping: il 93% dei consumatori si rivolge a Facebook, Twitter, Instagram o Pinterest per cercare aiuto nelle decisioni d'acquisto e il 53% delle persone nei propri tweet cita e raccomanda articoli che ha acquistato o vorrebbe acquistare.

Ma come pubblicizzare i prodotti sui social?

In questo articolo cercheremo di offrirti alcune idee e consigli per utilizzare questo nuovo importante canale, che può aiutarti a raggiungere nuovo pubblico, aumentare la qualità delle visite al tuo e-commerce e accrescere il business .

Pubblicizzare i prodotti sui social: ecco come iniziare

Le informazioni che circolano su Facebook, Twitter e gli altri social hanno un valore elevato per l'utente medio, che le percepisce facilmente come veritiere perchè pubblicate o condivise in modo spontaneo dalla propria rete di contatti: persone di cui si fida, con cui ha in comune caratteristiche demografiche e interessi.

Fare in modo che il proprio brand sia nel flusso di queste informazioni, entrando a far parte delle conversazioni che riguardano il proprio settore, è fondamentale.

Se non hai ancora iniziato a pubblicizzare i tuoi prodotti sui social media, inizia subito per non perdere questa importante opportunità.

A partire da questi 3 step:

  • OBIETTIVO: Il primo passo è definire cosa ti aspetti dalle attività di promozione su Facebook, Twitter e gli altri canali. Sicuramente l'obiettivo ultimo è pubblicizzare i tuoi prodotti sui social, ma per misurare concretamente i tuoi risultati è meglio individuare una finalità più precisa. Tra gli obiettivi più comuni ci sono la crescita del traffico sul tuo e-commerce, il tasso di conversione in acquisto o il numero di fan che seguono la tua pagina.
  • CONTENT STRATEGY: A questo punto va analizzato il target, ovvero cosa lo interessa di più, quali parole e immagini possono colpire di più la sua attenzione, così da creare un piano di contenuti che crei interazione e coinvolgimento.
  • ANALISI: Monitorando nel tempo i risultati dei contenuti che hai pubblicato, potrai capire quali argomenti funzionano e quali meno per i tuoi clienti, così da proporre attività sempre più mirate ed efficaci. Quasi tutti i social hanno tool di analisi integrati nella piattaforma che ti aiuteranno nel monitoraggio.

Quando tempo ci va per ottenere risultati dai social?

È importante ricordare che i risultati per questo genere di attività non sono mai immediati e ci vuole un certo tempo per trasformare la strategia in aumento delle vendite. Sui social media l'acquisto d'impulso è molto raro: le persone quando sono sui social possono essere incuriosite da un prodotto, ma difficilmente passano subito ad acquistarlo.

Per questo, nella tua content strategy, non pensare esclusivamente alle finalità commerciali: piuttosto punta a creare relazioni e fidelizzazione, ascoltando le esigenze della community e rispondendo in modo rapido e utile.

I risultati di lungo periodo ti ripagheranno senz'altro degli sforzi compiuti se l'attività social per promuovere l'identità e i prodotti del tuo e-commerce viene costruita bene e alimentata in modo costante.

Ecco alcune idee per pubblicizzare i prodotti sui social network, sfruttando al meglio le loro potenzialità.

5 modi per promuovere sui social il tuo e-commerce

#1 Scegli i social giusti

Ogni anno nascono nuovi social: la tentazione è quella di aprire il proprio profilo ovunque, per amplificare il più possibile la propria presenza. Ma può essere un inutile dispendio di energie: meglio piuttosto definire da subito i canali effettivamente utili a ciascun tipo di e-commerce, a seconda del settore e del target.

Per i prodotti del settore food, beauty e design ad esempio, oltre a Facebook sono fondamentali i social basati sull'immagine, come Instagram, Pinterest e Youtube. Se il proprio pubblico è molto giovane, può essere utile esplorare i canali in target, come Snapchat e Tumblr. Per il B2B meglio concentrarsi su Linkedin, che ha un approccio più professionale.

#2 Sfrutta il potere delle recensioni

Il 71% degli utenti migliora la percezione che ha di un brand dopo aver letto una recensione positiva sui social network.

I consumatori sono infatti portati a credere più alla voce di un altro utente che a quella del brand. Utilizza questo potenziale: condividi sulla tua pagina social le recensioni positive lasciate dai tuoi clienti, su prodotti, puntualità nelle spedizioni, facilità e sicurezza nei pagamenti.

Contribuirai così a far crescere la sensazione di affidabilità del tuo e-commerce.

#3 Interagisci con il pubblico

Una delle caratteristiche più importanti dei social è che la comunicazione è a due vie: non è solo il brand a parlare, ma anche i suoi fan, che hanno libertà di esprimere opinioni positive e negative, visibili a tutta la community.

Oltre a pubblicare contenuti quindi, tieni sempre sotto controllo commenti, mention e hashtag che riguardano il tuo e-commerce.

Rispondi sempre ai tuoi fan, possibilmente in tempi rapidi, soprattutto quando si tratta di lamentele. Un customer-care di qualità passa anche attraverso i social network.

#4 Costruisci bene i tuoi annunci

La promozione a pagamento è sempre più indispensabile per pubblicizzare i prodotti sui social, amplificando l'audience dei contenuti.

Costruisci i tuoi annunci in modo strategico: crea un'immagine d'impatto (Facebook ti permette di testare una serie di visual per verificare quale crea più engagement) e un contenuto rilevante per il tuo target. Soprattutto, scegli una call-to-action appropriata.

Facebook te ne mette a disposizione 5: Acquista ora, Scopri di più, Iscriviti, Ordina Ora oppure Scarica.

#5 Integra il tuo e-commerce con i social

Per favorire la promozione e la conversazione sui tuoi prodotti da parte degli utenti, inserisci i pulsanti di condivisione per i principali social media in ciascuna scheda prodotto, per le offerte e recensioni, così come per gli articoli del blog, se ne hai uno.

Si tratta di semplici widget facilmente integrabili, che ti aiuteranno a far conoscere il tuo e-commerce, a partire dalla promozione spontanea di un utente verso tutta la sua rete di contatti.

I Social sono il futuro per il commercio on-line

Ti abbiamo offerto alcuni spunti per pubblicizzare i tuoi prodotti sui social. Aggiornare costantemente le proprie strategie con le possibilità offerte da nuovi canali è il modo migliore per far crescere un e-commerce.

A che punto è il tuo? Stai sfruttando tutto il suo potenziale?

Per scoprirlo compila questo semplice test di autovalutazione sulla gestione del tuo e-commerce.

Nessun commento ancora

Lascia un commento