Le vacanze di Natale sono arrivate e la frenetica ricerca dei regali sta per giungere al termine. Nonostante ciò, nei prossimi mesi, ci attendono ancora numerose occasioni in cui i consumatori si dedicheranno agli acquisti sfrenati, in primis durante il periodo dei saldi invernali, che ormai ci attende con impazienza. In vista di queste stagionalità, in cui il traffico sul sito web aumenta, diventa necessaria l’ottimizzazione dell’eCommerce per assicurarsi di raggiungere gli obiettivi prefissati per queste festività.

Vogliamo quindi farti un regalo, per restare in tema Natale: una checklist con 45 azioni operative da mettere in pratica per ottimizzare il tuo eCommerce in vista di tutte le stagionalità annuali.

L’importanza di ottimizzare il tuo sito eCommerce durante le stagionalitá di punta

Secondo un report 80% degli italiani acquista online mensilmente, di cui il 24% fa acquisti a cadenza settimanale. Considerando che durante le stagionalitá di punta il volume degli acquisti tende ad aumentare e la tendenza degli italiani di fare compere online, diventa fondamentale ottimizzare il proprio e-commerce per sfruttare al meglio questi periodi. Ma come?

1) Controllo prestazioni

Il monitoraggio e il controllo delle prestazioni del sito rivestono un ruolo cruciale nell’ambito della gestione di una presenza online di successo. Identificare e risolvere le problematiche che influenzano le prestazioni è essenziale per garantire un’esperienza utente ottimale. Analizza, sia da mobile che da computer, metriche come la velocità di caricamento delle pagine, la facilità di navigazione e la risposta del server. Individua tutte quelle aree critiche che potrebbero ostacolare la fruizione del sito da parte degli utenti, influenzando la conversione e la retention degli utenti. Inoltre, il monitoraggio costante del sito consente di prevenire potenziali problemi prima che diventino gravi, contribuendo a mantenere una presenza online affidabile e performante nel lungo periodo. Investire nel controllo delle prestazioni della pagina web non è solo una pratica reattiva, ma una strategia proattiva per garantire un ambiente digitale ottimale per gli utenti e il successo continuativo del sito web.

2) Indicizzazione pagina e controlli SEO

Attuare una strategia SEO è cruciale per il successo di uno store online in un panorama digitale sempre più competitivo. Un buon posizionamento sui motori di ricerca è infatti fondamentale, non solo per incrementare il traffico organico, ma anche per migliorare la credibilità del brand e instillare fiducia negli utenti. Inoltre, l’ottimizzazione seo del tuo sito non si limita solo ai motori di ricerca, ma può migliorare anche l’esperienza complessiva dell’utente promuovendo strutture di URL chiare, contenuti ben organizzati e tempi di caricamento rapidi. Grazie ad un’esperienza di navigazione chiara e intuitiva e attuazione di pratiche SEO, puoi pertanto diminuire i tassi di abbandono del sito e massimizzare le conversion.

3) Marketing Automation

Durante i periodi di picco delle vendite, quali il Natale e i saldi, la marketing automation consente di gestire in modo efficiente e scalabile le campagne di comunicazione, fornendo un approccio rapido e personalizzato agli utenti. Attraverso l’analisi dei dati e la segmentazione del pubblico, puoi inviare messaggi mirati, offerte personalizzate e promozioni tempestive, migliorando così l’engagement degli utenti e aumentando le possibilità di conversion. Inoltre, la possibilità di automatizzare processi come il follow-up post-acquisto, l’invio di promemoria e l’aggiornamento sugli ordini contribuisce a ottimizzare le risorse e a garantire una gestione efficiente dell’enorme afflusso di transazioni durante le stagioni di punta aiutandoti a capitalizzare sulle opportunità offerte dalle stagioni di picco delle attività commerciali.

4) Processo di acquisto e pagamento

Ottimizzare l’esperienza d’acquisto e di pagamento, assicurandosi che la user experience sia il più fluida possibile, è fondamentale per aumentare le vendite del tuo e-commerce. Migliorare questo processo non solo aumenta la soddisfazione del cliente, ma può influire positivamente anche sul tasso di conversione e sulla fedeltà degli utenti. Eliminare passaggi superflui, richiedere solo le informazioni essenziali e offrire un’esperienza di pagamento frictionless contribuisce, inoltre, a prevenire l’abbandono del carrello e a favorire la conclusione dell’acquisto, specialmente durante quelle stagioni dove la rapidità e l’efficienza sono cruciali per soddisfare le aspettative dei clienti.

5) Feedback e recensioni

Durante le festività le recensioni si rivelano un potente strumento di persuasione per influenzare le decisioni di acquisto dei potenziali clienti specialmente quando si parla di acquisti d’impulso. Le recensioni diventano infatti un criterio determinante in quanto aiutano l’utente a stabilire velocemente la credibilità di un band e la qualità dei loro prodotti. Inoltre, un numero significativo di recensioni positive aiuta a migliorare il posizionamento del prodotto sui motori di ricerca, aumentandone la visibilità. Gestisci attivamente le recensioni e rispondi tempestivamente ai feedback degli utenti per mantenere una reputazione positiva e costruire un rapporto di fiducia nel lungo termine.

Vedi l’articolo…

6 consigli per sfruttare al meglio le recensioni sul tuo eCommerce durante le festività

6) Presenza sui social e la creazione di immagini e video

Durante i periodi di alta stagionalità, l’attiva presenza sui social media consente di interagire direttamente con il proprio pubblico, amplificando la visibilità del brand e coinvolgendo i clienti in modo più diretto. La creazione di contenuti di qualità, come immagini accattivanti, video coinvolgenti e testi persuasivi, contribuisce inoltre a differenziare il brand, attirare l’attenzione degli utenti e stimolare l’interesse verso i prodotti in vendita. Un elemento chiave durante i picchi di stagione è inoltre rappresentato dal User-Genereted Content (UGC). Questa forma di contenuto contribuisce a creare una narrazione autentica attorno al marchio, generando un senso di comunità tra i clienti, amplificando la portata del brand e contribuendo al successo delle iniziative di marketing.

Coinvolgi la nostra Community profilata di ProvaloTU per far testare prodotti e creare contenuti sui social. Compila il form per maggiori informazioni!

Le festività da non scordarsi per aumentare le vendite del tuo nuovo sito eCommerce

Come eCommerce Manager, le diverse festività rappresentano un’opportunità d’oro per incrementare le vendite e la visibilità del tuo brand. Per assicurarci che non ne perdessi nemmeno una, abbiamo riportato di seguito tutte le festività e stagionalità che un e-commerce italiano non può scordarsi mai:

  • Natale e Capodanno: La stagione natalizia è uno dei periodi di maggiore attività per gli acquisti online. La ricerca di regali, decorazioni e prodotti correlati inizia spesso già nel mese di novembre e si intensifica durante dicembre.
  • Saldi Invernali: Iniziano tradizionalmente a gennaio e rappresentano un’opportunità per i consumatori di ottenere sconti su prodotti di vario genere, compresi abbigliamento, accessori e articoli per la casa.
  • San Valentino: A febbraio, gli acquirenti cercano regali romantici per San Valentino. I settori coinvolti includono fiori, gioielli, abbigliamento e articoli regalo.
  • Pasqua: Prima di Pasqua, le persone cercano regali, decorazioni e prodotti legati alle celebrazioni pasquali. Ciò include cioccolatini, regali tradizionali e prodotti alimentari specifici per la Pasqua.
  • Saldi Estivi: Iniziano solitamente a luglio e rappresentano un’altra fase importante per le vendite online. In questo periodo gli acquirenti cercano offerte su abbigliamento estivo, accessori e articoli per la casa.
  • Back to School: Agosto e settembre vedono un aumento delle vendite di prodotti legati al ritorno a scuola, come forniture, zaini e abbigliamento.
  • Halloween: A fine ottobre, l’interesse per costumi, decorazioni e dolciumi legati ad Halloween aumenta, creando opportunità per vendite tematiche.
  • Black Friday e Cyber Monday: A fine novembre, in particolare il quarto venerdì di novembre, il Black Friday, e il lunedì successivo, il Cyber Monday, sono giorni di intense attività promozionali con sconti significativi. Questo periodo segna l’inizio della stagione degli acquisti natalizi.

In conclusione affrontare con preparazione le stagioni di punta per il tuo sito e-commerce rappresenta un passo fondamentale per il raggiungimento dei tuoi obiettivi di vendita durante le festività e i periodi di intensa attività commerciale. Investire tempo ed energie nella preparazione e nell’ottimizzazione del tuo sito e-commerce durante le stagioni di punta non solo migliorerà le performance a breve termine ma garantirà anche una presenza online affidabile e di successo nel lungo periodo.

Scarica ORA la Checklist per ottimizzare il tuo eCommerce in vista delle stagionalità annuali